Chieti: bilancio consolidato 2016 e polemiche

Jpeg

 A Chieti il consiglio comunale ha approvato il bilancio consolidato 2016 e non sono mancate polemiche da parte delle opposizioni.

Con 18 voti favorevoli, 7 contrari e 2 astenuti il consiglio comunale di Chieti, nell’ultima seduta dell’anno, ha approvato il bilancio consolidato 2016. Non sono mancate polemiche da parte delle opposizioni. In particolare il capogruppo di Chieti per Chieti Luigi Febo ha contestato il ritardo nell’approvazione del documento e il mancato inserimento dell’Aca. L’assessore alle Finanze Valentina Luise ha replicato che in base alla normativa in vigore le società in concordato preventivo non possono essere consolidate. A margine dei lavori dell’assise civica, conclusasi in mattinata dopo aver esaminato i tre punti all’ordine del giorno, i due portavoce del Movimento 5 Stelle Ottavio Argenio e Manuela D’Arcangelo hanno tracciato un bilancio dell’attività svolta dal gruppo consiliare durante il 20017 ricordando le iniziative in favore di sanità, ambiente, cultura e mondo della scuola. Per quanto riguarda il trasporto scolastico i pentastellati hanno evidenziato criticità, come già fatto in una interrogazione, riguardanti lo stato e le modalità del servizio ed hanno ribadito di aver deciso di presentare un esposto all’ Anac e alla  Corte dei Conti .

Sii il primo a commentare su "Chieti: bilancio consolidato 2016 e polemiche"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*