Chieti: auto incendiate, torna la paura

autoafuoco

Torna la paura nella zona dello Scalo a Chieti dove sono state incendiate altre auto. Appello dei residenti alle Istituzioni.

Altre due auto sono andate in fiamme a Chieti Scalo. Il rogo è scoppiato intorno alle cinque di ieri in via Amiterno, nella zona nota come “Cinque palazzine”. Altre macchine in sosta nel parcheggio di uno degli edifici del quartiere, sono rimaste danneggiate. Ad accorgersi del fuoco sono stati i residenti, che hanno riferito di essere stati svegliati dai bagliori del fuoco e dall’ odore di plastica bruciata. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia che stasvolgendo indagini. Secondo una prima ricostruzione sembra quasi certa l’origine dolosa del rogo. Un mese fa, in via Caduti sul lavoro, altre due macchine erano state bruciate. Era stato incendiato anche un albero che si trovava nelle vicinanze. I residenti lanciano un nuovo appello alle istituzioni e alle forze dell’ordine dicendo di avere paura a vivere nel quartiere. Soprattutto nelle ore notturne la zona vicina allo stadio comunale ma anche l’area limitrofa al campus universitario è ritenuta poco sicura da chi ci vive o la frequenta.

Sii il primo a commentare su "Chieti: auto incendiate, torna la paura"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*