Celano: Tenta d’investire un carabiniere, é già libero

Celano: Tenta d’investire un carabiniere, é già libero Mohamed Ettadili, il magrebino di 26 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, che l’altra sera ha forzato un posto di blocco rischiando di travolgere un militare.

I carabinieri della Compagnia di Avezzano sono, comunque, riusciti ad arrestarlo al termine di una breve fuga, trovandolo in possesso di una discreta quantità di cocaina. Processato per direttissima ieri mattina, al Tribunale di Avezzano davanti al giudice Carla Mastelli, Pm Roberto Savelli, l’uomo é stato scarcerato e rimesso in libertà con l’obbligo di firma presso la caserma dei carabinieri. L’episodio é avvenuto intorno alle 19.30 di lunedì quando l’auto del magrebino non ha rispettato l’alt accelerando all’improvviso e costringendo un militare a gettarsi di fianco alla strada per non essere travolto. Dopo qualche metro l’uomo ha abbandonato l’auto e ha proseguito la fuga a piedi, ma é stato acciuffato dai carabinieri proprio mentre tentata di disfarsi della cocaina.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Celano: Tenta d’investire un carabiniere, é già libero"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*