Celano: studenti piromani arrestati per danneggiamento

Hanno pensato bene di dare fuoco a dei locali all’interno della scuola di Piazza Aia a Celano i due giovani studenti di origine kosova per i quali il Tribunale dei minori ha disposto l’obbligo di permanenza.

I due erano stati identificati e denunciati già lo scorso novembre dopo aver appiccato due incendi nella scuola di Piazza Aia a celano, uno dei quali a ridosso del vano caldaie. Dopo una serie di indagini da parte dei carabinieri, si é giunti alla loro identificazione. Si tratta di un ragazzo di 16 anni ed uno di 17, entrambi residenti a Celano, ma di origini del Kosovo. per loro é scattata la misura cautelare dell’obbligo di permanenza in casa.

Sii il primo a commentare su "Celano: studenti piromani arrestati per danneggiamento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*