Celano: Ladri alla Ex Maccaferri

carabinieri notte 1

Celano: Ladri alla Ex Maccaferri, sorpresi con le mani nel sacco e denunciati dai carabinieri. Sono due rumeni provenienti da Vasto.

I due erano riusciti a forzare la porta di ingresso del cortile e ad entrare all’interno della Ex Maccaferri di Celano ma sono stati scoperti con le mani nel sacco dai carabinieri e per i due ladri, un 30enne e un 37enne di origine romena, e’ scattata la denuncia per tentato furto aggravato in concorso. L’episodio e’ accaduto poco dopo la mezzanotte. L’intervento e’ stato effettuato da una pattuglia della stazione carabinieri di Rocca di Mezzo in transito sulla via Tiburtina Valeria intenta in un servizio di prevenzione per i reati predatori. La segnalazione ai militari e’ giunta da personale di sicurezza privata impiegato nell’area dell’ex Maccaferri. I romeni, che stavano tentando la fuga, sono stati sorpresi in flagranza, ancora in possesso degli arnesi da scasso. Ora la loro posizione sara’ valutata dal pm del tribunale di Avezzano Roberto Savelli.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Celano: Ladri alla Ex Maccaferri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*