Cavallo dopato, i Nas di Pescara denunciano l’allenatore

I Carabinieri del Nas di Pescara hanno denunciato l’allenatore di un cavallo risultato positivo ai test anti-doping.

I militari del nucleo antisofisticazioni e sanità , lo scorso aprile, avevano effettuato controlli sull’equino al termine di una competizione sportiva. Il cavallo era stato oggetto del prelievo di un campione biologico e i risultati di laboratorio hanno evidenziato la presenza di un principio attivo vietato dalla legge. E’ scattata, pertanto, la denuncia nei confronti dell’allenatore.

Sii il primo a commentare su "Cavallo dopato, i Nas di Pescara denunciano l’allenatore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*