Cavallo con calesse in mare a Pescara

cavalloinmare

Cavallo in mare a Pescara condotto da un uomo su un calesse. L’immagine pubblicata su facebook che fa discutere.

Dopo il cavallo che sull’asse attrezzato, all’altezza dell’uscita per via Raiale,  ha messo in pericolo la vita degli automobilisti che transitavano sull’arteria viaria all’alba di ieri, a Pescara c’è un altro cavallo che fa discutere. La foto, che lo ritrae in mare mentre viene condotto da un uomo su un calesse, è stata pubblicata su Facebook dall’avvocato Carlo Masci, già assessore regionale e comunale di Pescara, attuale consigliere comunale di Forza Italia. I commenti ironici non sono mancati. “Ecco il mezzo a trazione animale a cui il sindaco Marco Alessandrini ha pensato per il collegamento Pescara/Croazia al posto del catamarano della Snav che l’anno prossimo abbandonerà Pescara. La foto è di LT, scattata a Pescara” scrive Masci. Tra coloro che sono intervenuti nel dibattito sul social network si lamenta la presenza dei rom a Pescara e si chiede se siano state allertate le forze dell’ordine. Un tempo si viaggiava utilizzando cavalli. Il progresso ha portato ad utilizzare mezzi molto più confortevoli e veloci anche se altamente più inquinanti. Intanto in mare a Pescara c’è chi fotografa roditori morti e chi cavalli e di certo non sarebbe quello il luogo in cui dovremmo vederli. Ma se ciò accade ci sarà un perchè!? Qualcuno ironizzando dice che il cavallo e il suo padrone si stanno allenando per partecipare ad ironman.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

1 Commento su "Cavallo con calesse in mare a Pescara"

  1. Credo stia pescando telline

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*