Castellalto, il depuratore di Castelnuovo è sotto controllo

Depuratore-Castelnuovo-Castellalto-rete8Depuratore Castelnuovo, Castellalto

Dopo la denuncia del Movimento 5 Stelle di Castellalto in riguardo al mal funzionamento del depuratore di Castelnuovo, che accusa la presenza di sversamenti inquinanti nel fiume Vomano,

il sindaco Vincenzo Di Marco smentito le accuse, sta continuando a verificare il regolare funzionamento del depuratore con l’ausilio  del personale della Ruzzo ma oltre ad effettuare i controlli sugli scarichi delle acque reflue provenienti dalle lavorazioni industriali, si sta provvedendo anche ad analizzare tutto il sistema fognario.  Il sindaco Di Marco inoltre  ha precisato  che sarà elaborato un unico progetto per arrivare alla separazione delle acque superficiali da quelle di fognatura

“Questa fase verrà supervisionata con il contributo della facoltà di architettura di Pescara. È un intervento di circa 1,5/2 milioni di euro, che il Comune da solo non può sostenere ed è per questo che abbiamo chiesto l’approvazione progettuale da parte della regione”.

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Castellalto, il depuratore di Castelnuovo è sotto controllo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*