Castel Frentano, sindaco travolto da un cinghiale

Il sindaco di Castel Frentano è stato travolto da un cinghiale mentre era in scooter. Un incidente che poteva avere conseguenze drammatiche.

Brutta disavventura per il sindaco di Castel Frentano Gabriele D’Angelo il quale mentre era sul suo scooter è stato travolto da un grosso cinghiale. Il primo cittadino, dopo essere stato investito dall’animale, è rimasto incastrato sotto il motociclo e non riusciva a muoversi. E’ stato subito soccorso dai passanti. Intorno alle 21,30 di domenica scorsa D’Angelo stava tornando a casa quando, in località Pietragrossa, all’improvviso un cinghiale è sbucato dalla vegetazione e ha preso in pieno la moto facendo precipitare rovinosamente a terra il sindaco che è stato trasportato in ospedale. Dovrà stare a riposo per 20 giorni a causa di costole incrinate, spalla lussata ed escoriazioni varie.

d'angelogabriele

D’Angelo afferma ” l’incidente poteva avere conseguenze molto più gravi, solo per miracolo sono ancora vivo”.

Sii il primo a commentare su "Castel Frentano, sindaco travolto da un cinghiale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*