Caso di meningite a Giulianova: un ragazzo di 16 anni non vaccinato

Un ragazzo di 16 anni di Giulianova è stato trasferito nel reparto di rianimazione dell’ospedale Mazzini di Teramo per  meningite.

La conferma é arrivata nel pomeriggio: il ragazzo di 16 anni di Giulianova ricoverato d’urgenza nella serata di ieri presso l’ospedale Mazzini di Teramo é affetto da meningococco gruppo C. Si tratta di un ceppo particolarmente aggressivo della Meningite, il giovane giunto in ospedale in condizioni particolarmente critiche, ora é stato stabilizzato ed é stata avviata la terapia necessaria. I medici si dicono ottimisti sul decorso.  Il direttore generale della Asl di Teramo, Roberto Fagnano, e la direttrice sanitaria, Maria Mattucci, hanno da subito monitorato  da vicino la situazione ed avviato la profilassi  nei confronti dei famigliari piu’ stretti e gli amici che negli ultimi giorni sono stati in contatto con lui. Da quanto si é appreso pare che il 16enne non fosse vaccinato.

Sii il primo a commentare su "Caso di meningite a Giulianova: un ragazzo di 16 anni non vaccinato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*