Caserma Berardi Chieti: il Dg del Demanio dal Prefetto

ROBERTO REGGI SINDACO PIACENZA

Caserma Berardi Chieti: Il Dg del Demanio dal Prefetto. Il Direttore Generale dell’Agenzia del Demanio Roberto Reggi sarà ricevuto in mattinata dal Prefetto Antonio Corona. Invitato  anche del Vice Presidente del Csm Giovanni Legnini.

Piano di razionalizzazione delle sedi delle amministrazioni statali, se n’é discusso oggi presso l’aula magna della Prefettura, in particolare allo scopo di fare il punto della situazione per quel che riguarda l’ambizioso progetto, prossimo alla fase esecutiva, di ricollocazione degli spazi della Ex Caserma Berardi. Il Direttore Generale dell’agenzia del Demanio Roberto Reggi ha parlato di modello nazionale per quel che riguarda il riutilizzo di immobili altrimenti destinati al totale abbandono, che ha tra i principali benefici quello di un notevole risparmio per le casse dello Stato.

“Nello specifico parliamo di un investimento di 18 milioni di euro – dice Reggi – per svolgere una serie di lavori e riconsegnare alla collettività nuovi servizi e nuovi uffici. Entro agosto sarà definito il progetto esecutivo, nel 2017 l’apertura del cantiere, verosimilmente contiamo di giungere alla conclusione definitiva tra il 2019 ed il 2020.”

Particolarmente soddisfatto per come sta procedendo l’iter il vice presidente del Csm Giovanni Legnini uno dei promotori, già nel 2014, del progetto di razionalizzazione delle ex caserme teatine:

“Nuovi uffici per la Guardia di Finanza ed i Carabinieri, ma anche la cittadella giudiziaria, una cittadella della cultura, uffici di agenzia delle entrate e del demanio e perfino una Scuola Media. Direi che questo progetto é un bell’esempio di ottimizzazione di spazi altrimenti destinati al totale disuso.”

Sii il primo a commentare su "Caserma Berardi Chieti: il Dg del Demanio dal Prefetto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*