Casa occupata da rom: Salvini ad Avezzano con ruspa

Foto Roberto Monaldo / LaPresse 19-12-2014 Roma Politica Matteo Salvini presenta il nuovo simbolo per il sud Italia Nella foto Matteo Salvini Photo Roberto Monaldo / LaPresse 19-12-2014 Rome (Italy) Matteo Salvini presents the new symbol for sud Italy In the photo Matteo Salvini

Avezzano: casa occupata da rom, interviene il senatore di NcS Arrigoni che annuncia: “Se alla famiglia del signor Gianni di Avezzano non sarà restituita l’abitazione, daremo man forte a Salvini con una ruspa vera”.

Arrigoni anticipa che mercoledì 23 marzo, i militanti di NcS Abruzzo, daranno man forte a Salvini “per liberare la casa e ripristinare la legalita’ che questo Stato non riesce a garantire e se serve con una ruspa vera.” Il senatore leghista Paolo Arrigoni, responsabile di Noi con Salvini Abruzzo, lo ha detto in merito all’occupazione indebita dell’appartamento di una famiglia di Avezzano da parte di alcuni rom.

“E’ inimmaginabile – aggiunge – che una famiglia con tre figli finisca per strada a causa dell’ennesima truffa messa in atto dai rom. Ormai e’ sufficiente assentarsi per qualche ora che si rischia di perdere casa, di perdere tutto. Rom, immigrati clandestini, finti profughi, quand’e’ che il governo finalmente iniziera’ a tutelare i cittadini italiani e non questi parassiti senza scrupoli e pronti a tutto? S’intervenga subito a restituire la casa ai legittimi proprietari senza perdere altro tempo in chiacchiere demagogiche. Cosa dicono Renzi e Alfano? Come tutelano questa famiglia che ha perso tutto? Basta parole, servono i fatti. E’ora – conclude Arrigoni – di restituire l’Italia agli italiani e non assecondare piu’ questa gente che sfrutta il nostro paese solamente per rubare e vivere alle spalle dei cittadini onesti.”

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Casa occupata da rom: Salvini ad Avezzano con ruspa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*