Casa dello studente in Cassazione: Confermate tutte le condanne

20100405-L'AQUILA-HUM- UN ANNO FA IL TERREMOTO, L'AQUILA RICORDA LE SUE VITTIME. Alcune persone si fermano davanti la casa dello studente a L'Aquila, oggi 5 aprile 2010. ANSA / ETTORE FERRARI / FRR DC

Casa dello studente in Cassazione: Confermate tutte le condanne, il presidente del collegio della quarta sezione penale Rocco Blaiotta ha dunque rigettato tutti i ricorsi ed intorno alle 20.40 ha emesso la sua sentenza.

Condanne, a questo punto, definitive per i quattro imputati: Pietro Sebastiani, tecnico dell’Adsu e presidente della commissione di collaudo e tre tecnici autori di un intervento di restauro: berardino Pace, Pietro Centofanti e Tancredi Rossicone. Il giudice é andato anche oltre le richieste del Sostituto Procuratore Oscar Cedrangolo che aveva chiesto la conferma delle quattro condanne per omicidio colposo, disastro colposo e lesioni, ma con la rideterminazione della pena per la concessione delle attenuanti generiche.  Condanna, dunque, definitiva a 4 anni di reclusione per Berardino pace, Pietro Centofanti e Tancredi Rossicone e a due anni e sei mesi per Pietro Sebastiani. A causa del crollo della casa dello studente, la notte del 6 aprile del 2009 a L’Aquila, morirono 8 ragazzi. Alla lettura della sentenza mesta ma ferma soddisfazione da parte dei genitori delle vittime e dell’avvocato di parte civile Wania Della Vigna.

Sii il primo a commentare su "Casa dello studente in Cassazione: Confermate tutte le condanne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*