Carsoli: Parto in emergenza, ci pensa il 118

Carsoli: Parto in emergenza, ci pensa il 118. E’ accaduto ad una giovane polacca in visita da una cugina, soccorsa dai sanitari del 118 e della Croce Rossa é riuscita a partorire sul divano di casa.

equipe del 118 e volontari della Croce Rossa sono adeguatamente formati ad affrontare situazioni simili, ma i protagonisti di questa vicenda a lieto fine assicurano che é la prima volta che accade una cosa del genere. La giovane mamma, Micaela Roxana Bouamina, al nono mese di gravidanza, era ospite di sua cugina a Carsoli per trascorrere qualche giorno di relax nella sua casa nella Piana del Cavaliere. Ad un certo punto, ieri mattina, ha cominciato a sentire dei forti dolori all’addome, da qui la decisione di chiamare i soccorsi. Giunti sul posto i sanitari si sono resi conto che sarebbe stato troppo rischioso trasportarla nel più vicino punto nascita ed hanno così deciso di assisterla. Grazie al sangue freddo e alla preparazione del medico del 118 Giuseppe Volante, dell’infermiere Angelo Zazza e dei volontari Carla Ottavia Todini e Fulvio D’Alessandro, la giovane Micaela é riuscita a dare alla luce una splendida bambina. Una volta stabilizzate, mamma e figlia sono state trasportate dove sono state accolte dall’intero staff del reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Avezzano.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Carsoli: Parto in emergenza, ci pensa il 118"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*