Carsoli: giovane centauro romano perde la vita sulla Tiburtina

Week end tragico sulle strade abruzzesi, non solo la morte del giovane di Bucchianico sabato notte, altra vittima ieri mattina a Carsoli.

Si tratta di un 27enne di Roma, Emanuele Fina,  che ieri mattina, a bordo della sua moto, stava percorrendo un tratto di Tiburtina nel territorio comunale di Carsoli. Per cause ancora da accertare ha perso il controllo del mezzo sul curvone in località Pietrasecca andando ad impattare con il guard rail. Fatale la perdita del casco proprio nel momento della caduta, lo scontro violento contro la protezione sul bordo della strada non gli ha lasciato scampo. Il giovane era in gita in Abruzzo insieme ad un gruppo di amici anche loro provenienti da Roma. Sono stati proprio loro a prestare i primi soccorsi e ad avvisare la Croce Rossa. Il personale sanitario dell’ambulanza giunta da Carsoli, però, non ha potuto fare granché.

Sii il primo a commentare su "Carsoli: giovane centauro romano perde la vita sulla Tiburtina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*