Carnevale d’Abruzzo tra goliardia, arte e cultura

Carnevale d’Abruzzo tra goliardia, arte e cultura. Tanti eventi a Francavilla al mare il 7, il 9 e 14 febbraio.

Sarà all’insegna della goliardia, dell’ arte e della cultura la sessantunesima edizione del Carnevale d’Abruzzo di Francavilla al Mare. Il 7, il 9 e il 14 febbraio, nella località rivierasca , oltre alle consuete sfilate dei carri allegorici e allo spettacolo di burattini con Patanello , si terranno  il “Carnevale della risata” con il comico Dado in collaborazione con la stagione dei concerti del teatro “F.P. Michietti” ,diretta dal maestro Davide Cavuti, il “carnevale dei bambini” con lo spettacolo teatrale “ il regno di Oz” con Micol Olivieri, e il “Carnevale della Musica” con l’esibizione della Balkan street band. Le iniziative saranno precedute dalla inaugurazione .  il 30 gennaio, della mostra internazionale “ bozzetti d’arte per un carro allegorico” al Museo Michetti  . A conclusione della manifestazione, che sarà presentata dalla collega Mila Cantagallo,  una giuria popolare e il pubblico sceglieranno il carro più bello. L’evento è anche un attrattore turistico hanno ricordato presentandolo  alla stampa il presidente dell’Associazione “Carnevale d’Abruzzo “ Nicola De Francesco e il sindaco Antonio Luciani .

il video

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Carnevale d’Abruzzo tra goliardia, arte e cultura"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*