Carlo Pace, domani l’omaggio della città

carlo-pace11

Sarà allestita domani pomeriggio,in municipio a Pescara, la camera ardente per l’ex sindaco Carlo Pace. Venerdì saranno celebrati  i funerali.

Dovrebbe essere allestita domani, alle ore 16.30, in municipio a Pescara la camera ardente dove la cittadinanza potrà rendere omaggio all’ex sindaco Carlo Pace. L’ingegnere ottantunenne, morto nel reparto di rianimazione dell’ ospedale di Pescara, dopo essere stato investito lunedì’ pomeriggio da un’auto mentre attraversava la strada in via Silvio Pellico. Domani alle 12 è prevista a Chieti l’autopsia sul corpo dell’ex primo cittadino da parte dell’anatomopatologo Christian D’Ovidio. La Procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta per accertare le cause del decesso. Carlo Pace dopo essere stato trasportato al Pronto Soccorso del ” Santo Spirito”, era stato ricoverato nel reparto di ortopedia per le fratture riportate in seguito all’incidente stradale, e sembrava che non fosse in pericolo di vita. Dopo aver indagato per omicidio colposo, come da prassi per gli investimenti mortali, l’automobilista pescarese di 65 anni che l’ha travolto con la Peugeot 106 e subito soccorso, il pm Anna Benigni ha chiesto la cartella clinica per capire se ci siano gli estremi per ipotizzare, già dagli accertamenti eseguiti dai medici nel corso delle 14 ore in cui è stato ricoverato (dalle 16 alle 6 del giorno dopo), l’eventuale responsabilità dell’ospedale nel trattare il paziente. I funerali saranno celebrati venerdì, alle ore 16.00  nella chiesa di Sant’Antonio a Pescara.

Sii il primo a commentare su "Carlo Pace, domani l’omaggio della città"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*