Carichieti: Nessun risarcimento per l’ex direttore Sbrolli

CarichietiCarichieti

Carichieti: Nessun risarcimento per l’ex direttore Sbrolli. Lo ha stabilito il giudice del lavoro che ha respinto il ricorso e condannando l’ex dirigente a pagare le spese legali per un totale di oltre 24 mila euro.

Roberto Sbrolli, ex direttore generale di Carichieti, fu licenziato nel novembre del 2014 e si trattò di una delle primissime misure adottate dal commissario del Ministero Riccardo Sora. Sbrolli impugnò il licenziamento chiedendo non il reintegro sul posto di lavoro, ma direttamente un cospicuo risarcimento di oltre due milioni di euro. nel frattempo la Cassa di risparmio di Chieti é diventata Nuova Carichieti. Il giudice del lavoro Ilaria Prozzo, dopo circa due anni di attività processuale, é giunto dunque alla conclusione che le pretese di Sbrolli sono infondate e che non ha diritto ad alcun risarcimento.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Carichieti: Nessun risarcimento per l’ex direttore Sbrolli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*