Capistrello: vandali distruggono ambulanze

Ambulanza

Vandali in azione a Capistrello, la notte scorsa, dove hanno distrutto anche due ambulanze.

Vandali in azione la scorsa notte a Capistrello, dove hanno distrutto due ambulanze della Protezione Civile dell’associazione di volontariato “Orsi d’Abruzzo”, che conta 25 soci. Ignoti hanno compiuto degli atti vandali inqualificabili nei confronti delle uniche due ambulanze di cui dispone l’associazione, rompendo i vetri a colpi di mazza e portando via i medicinali che erano all’interno dei mezzi, addirittura anche la barella. Ancora da quantificare i danni, ma più che quelli economici, i danni sono morali e pratici per l’intera comunità di Capistrello, visto che, in caso di emergenza, i volontari dell’associazione non potranno nemmeno operare.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Capistrello: vandali distruggono ambulanze"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*