Caos SS16: danni e code, domani la manifestazione a Silvi

Quella di ieri, 24 gennaio, è stata un’altra giornata da bollino nero per il traffico sull’autostrada A14 e sulla SS16. Domani manifestazione a Silvi.

Aggiornamento delle 17.30

Riapre il tratto della A14 compreso tra San Benedetto del Tronto e Val Vibrata in direzione di Pescara. La direzione di Tronco di Autostrade per l’Italia ha realizzato un bypass che consente l’utilizzo del fornice nord della galleria Colle di Marzio in doppio senso di marcia, restando al momento ancora chiuso al traffico l’opposto fornice sud.

La chiusura temporanea del tratto dell’A14 tra Grottammare e Val Vibrata in direzione di Pescara per condurre indagini strumentali, ha creato enormi problematiche al traffico e forti proteste tra gli automobilisti per le file causate anche dai rallentamenti all’uscita dei caselli, situazione che ha portato a creare ben 8 km di coda. A Silvi i cittadini sono esasperati e chiedono soluzioni urgenti che affrontino la situazione che da settimane sta causando numerosi disagi, per questo motivo il Sindaco Andrea Scordella ha organizzato per domani 26 gennaio alle ore 10 una manifestazione per discutere sull’emergenza causata dal transito di mezzi pesanti sulla Statale 16. Il prolungarsi del blocco della circolazione pesante tra Pescara Nord-Pineto Atri, per i controlli sulle barriere e la pressione dei Tir sulla statale 16, hanno reso ancora più drammatico lo stato d’emergenza della viabilità adriatica, situazione che ha portato a dei cedimenti sulla strada provinciale 28 all’uscita del casello autostradale di Pineto/Atri. Cedimento però ripristinato nella notte in tempi record. Per cercare di alleggerire la situazione della viabilità nell’immediato è stata avanzata l’ipotesi di percorsi alternativi lungo la direttrice tirrenica. Una raccomandazione che arriva dal tavolo organizzato da Viabilità Italia, ieri in prefettura a Teramo, su sollecitazione del prefetto Gabriella Patrizi. Alla riunione hanno partecipato i rappresentanti delle Prefetture abruzzesi, marchigiane e pugliesi e dei centri operativi viabilità del Centro Est Italia. Il tavolo ha elaborato una sere di itinerari alternativi per la gestione delle criticità.

Il servizio del Tg8

Sii il primo a commentare su "Caos SS16: danni e code, domani la manifestazione a Silvi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*