Cantieri aperti a Pescara: disagi alla viabilità

Cantieri aperti a Pescara: disagi alla viabilità. Domani parte un programma di rifacimento degli asfalti su alcune strade cittadine.

Nuova fase di lavori di manutenzione sulle strade di Pescara. Da lunedì 17 ottobre divieto di transito dalle 6 alle 18 su via De Amicis, via Gole di Celano, via Verrocchio, via Martiri di Cefalonia, via Dante, via Martiri Angolani, via Bocca di Valle, via Fedele Romani, via Canonico e via Perugia. Contemporaneamente cominceranno, per finire mercoledì 19, i lavori antiallagamento, con rifacimento del manto stradale, in via del Circuito, dal confine con Spoltore a via Pian delle Mele. L’arteria resterà aperta: si procederà prima su una corsia, poi sull’altra. Si lavorerà a corsie alterne dalle 7 alle 17, ma il Comune consiglia di limitare la percorrenza della strada, in previsione degli inevitabili rallentamenti, utilizzando l’asse attrezzato che consente la riduzione dei tempi d’attesa e a cui si può accedere a Santa Teresa di Spoltore e via Prati e dal Ponte della Libertà.

“Purtroppo – precisa una nota del Comune – il tipo di lavorazioni non consente soluzioni alternative”.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Cantieri aperti a Pescara: disagi alla viabilità"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*