Campo Imperatore: parcheggio a pagamento nel piazzale dell’albergo e polemiche

campoimperatore

Diventa a pagamento il parcheggio nel piazzale dell’albergo di Campo Imperatore sul Gran Sasso e scoppia la polemica.

Un biglietto unico del costo di 5 euro: a tanto ammonta il prezzo per sostare nel parcheggio del piazzale dell’albergo di Campo Imperatore sul Gran Sasso. La polemica all’iniziativa, nata per scoraggiare la sosta selvaggia, non si è fatta attendere poichè c’è chi teme che possa danneggiare l’afflusso turistico. L”amministratore unico del Centro turistico, Fulvio Vincenzo Giuliani e il sindaco de L’Aquila  Massimo Cialente sono stati criticati duramente dal segretario generale di Apindustria, Massimiliano Mari Fiamma secondo il quale “il governo della città è senza controllo e programmazione”.

Mari Fiamma afferma che ” Le strisce blu saranno realizzate nelle aree di sosta sia a monte che a valle, oltre la sbarra che, dopo il piazzale di Fonte Cerreto, delimita la strada che porta in quota. Il servizio di controllo e gestione del traffico di auto e moto verrà affidato a due parcheggiatori. Il biglietto costerà 5 euro tanto per una sosta di pochi minuti quanto per tutta la giornata. Come si può pensare che far pagare il parcheggio a Campo Imperatore oggi, in un posto con servizi da terzo mondo, un raro esempio di sfacelo della manutenzione, possa generare indotto?  Io vado spesso in moto e i commenti dei visitatori sono sempre gli stessi: panorama incantevole come pochi che fa da cornice a una desolante stazione montana dai fasti ormai persi nella memoria. Il parcheggio gratuito dava la sensazione di un possibile divenire, di una speranza di recupero di quello scempio, far pagare invece darà la sensazione che quella sia proprio la destinazione finale di quegli stabili decomposti”.

Sii il primo a commentare su "Campo Imperatore: parcheggio a pagamento nel piazzale dell’albergo e polemiche"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*