Campioni di Innovazioni: premio al signor Maico

All’Aurum di Pescara Confindustria, nell’ambito dell’evento “Campioni di InnovAzioni”, ha premiato Serafino Menzietti, fondatore della Maico Srl.

Il passato è la torcia che ci illumina la via e contribuisce ai successi che otteniamo nel futuro. Questa frase riassume l’attività di Serafino Menzietti, fondatore della Maico Srl, Una vita spesa per il lavoro che alla fine è diventato la sua seconda casa è stato ricordato all’Aurum di Pescara dove Confindustria gli ha assegnato un premio alla carriera, in occasione dell’evento “Campioni di InnovAzioni”, dedicato alle piccole e medie imprese che si sono distinte per progetti nel campo delle startup tecnologiche e di innovazione.  Menzietti ha ricevuto il riconoscimento insieme a Brunello Cucinelli della Cucinelli Spa e a Sebastiano Caffo della Distilleria Caffo Srl, come imprenditore che da oltre mezzo secolo lavora con impegno e dedizione per la comunità pescarese. Da 52 anni è a capo della storica azienda di apparecchi acustici che oggi conta 24 filiali tra Abruzzo (Pescara, Montesilvano, Chieti, Chieti scalo, Lanciano, Vasto, Giulianova, Teramo, L’Aquila, Avezzano e Sulmona) Molise, Puglia e Basilicata con oltre cento collaboratori e 50mila clienti. Sposato con Gabriella Salvatore, Serafino Menzietti, che tutti chiamano Nino, è padre di Nicoletta, 48 anni; Claudia, 45 anni e Mauro, di 43, oltre che nonno di nove nipoti tra i 4 e i 14 anni: Filippo, Cecilia, Caterina, i gemelli Andrea e Giovanni, Margherita, Luca, Francesca e Maria. Il signor Maico, amico di vecchia data del giornalista Bruno Vespa, è un garbato signore d’altri tempi. Entra in ufficio alle 8 ed esce alle 20 perché dice “se vuoi arrivare lontano, devi lavorare sempre” .

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Campioni di Innovazioni: premio al signor Maico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*