Calcio e Violenza: denuncia del Presidente dell’Avezzano per intimidazioni

Calcio e Violenza: denuncia del Presidente dell’Avezzano per intimidazioni messe in atto ai danni della società. La denuncia é contro ignoti

Una denuncia contro ignoti, nella quale si descrivono una serie di intimidazioni messe in atto ai danni della società sportiva dell’Avezzano Calcio, è stata presentata oggi dal presidente della società sportiva, Gianni Paris. Nella denuncia sono riportati fatti risalenti a qualche giorno fa. Un lucchetto, infatti, era stato posto sul cancello dell’ingresso dello stadio per impedirne l’accesso ed una ruota del pullman sul quale viaggia la squadra era stata squarciata con un coltello. I carabinieri stanno visionando i filmati delle telecamere installate lungo il perimetro dello stadio dei Marsi di Avezzano per risalire all’identità degli autori delle intimidazioni.

“Si tratta di delinquenti – ha commentato Paris – e tutto ciò non ha niente a che fare con lo sport”.

Qualche giorno fa, inoltre, era stata danneggiata anche una macchina della società biancoverde.

Sii il primo a commentare su "Calcio e Violenza: denuncia del Presidente dell’Avezzano per intimidazioni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*