Cagnano Amiterno: La Cementir acquista l’impianto Sacci

Cagnano Amiterno: La Cementir acquista l’impianto Sacci, lo storico cementificio, per un importo complessivo di 125 milioni. Salvi 200 posti di lavoro tra diretti ed indotto.

L’operazione ufficializzata dallo stesso colosso dei cementi in Italia, controllato dal noto imprenditore Francesco Caltagirone. Ci sarà un primo pagamento di 122,5 milioni di euro, i restanti 2,5 milioni tra 24 mesi. L’offerta risale allo scorso dicembre quando la Cementir manifestò l’intenzione di acquisire il ramo d’azienda cemento e calcestruzzo Sacci Spa. Lo scorso 22 luglio, tra l’altro, la Regione ha approvato la concessione per ulteriori 30 anni per l’ampliamento della cava Aterno, accelerando, evidentemente, la conclusione della trattativa. La Cementir produce cemento grigio e bianco, inerti, calcestruzzo e manufatti in cemento in tutto il mondo, con stabilimenti sparsi in 16 paesi nel mondo, la forza lavoro é di circa 3000 dipendenti.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Cagnano Amiterno: La Cementir acquista l’impianto Sacci"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*