Rinvenuto Cadavere nel fiume Trigno

sommozzatori vigili del fuoco

E’ stato trovato un cadavere nel Fiume Trigno sulla sponda abruzzese nel territorio di San Salvo.

È’ stato recuperato e portato sulla terraferma il cadavere in avanzato stato di decomposizione rinvenuto, questo pomeriggio, nei pressi del fiume Sinello da alcuni pescasportivi che hanno subito avvertito il 112. Sul posto e’ intervenuta l’autorità giudiziaria locale, che sta coordinando le indagini, condotte dai carabinieri della Compagnia di Vasto con la collaborazione dei colleghi del Reparto operativo del Comando provinciale di Chieti. Il pubblico ministero ha disposto, per la giornata di lunedì, l’esame autoptico che stabilirà le cause del decesso. Al momento non c’è stata l’identificazione.

Aggiornamento: dai documenti trovati addosso alla vittima, quasi illeggibili, sembrerebbe trattarsi di un uomo pugliese.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Rinvenuto Cadavere nel fiume Trigno"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*