Bussi sul Tirino: il Centro visite non chiude, ma é la polemica

Bussi sul Tirino: il Centri visite non chiude, ma é la polemica tra il sindaco Lagatta ed il presidente della Provincia Di Marco.

A fine mese scade il contratto con la cooperativa “il Bosso” che, oltre alla gestione del Centro  visite fornisce una lunga serie di servizi. Ad oggi ancora nulla é dato sapere  con il rischio che dal primo novembre tutto si fermerà, ma nell’assemblea pubblica convocata ieri dal sindaco Lagatta, lo stesso primo cittadino ha assicurato che in attesa del nuovo bando per la gestione, il Centro Visite non chiuderà e la cooperativa “Il Bosso” continuerà l’attività. Sulle polemiche sorte dopo le dichiarazioni del Presidente della Provincia Antonio Di Marco, secondo il quale Lagatta avrebbe costruito un bando per escludere dalla gara la coop “Il Bosso”, il sindaco di Bussi replica con fermezza:

“Di Marco dice il falso e per questo lo denuncerò per diffamazione – dice Lagatta – a seguito di una riorganizzazione di tutti i centri visita di Provincia e Parco Gran Sasso, lo stesso Parco ha inviato ai comuni una bozza di convenzione. Io stesso – riferisce ancora il sindaco – ho sollecitato il presidente Di Marco, in questi mesi, a definire una linea comune  del bando. Intanto lo scorso 7 settembre é arrivato un sollecito da parte dell’Ente Parco al quale non ho potuto far altro che rispondere chiedendo una proroga per la cooperativa “Il Bosso”, anche se non sarebbe più possibile, visto che la cooperativa opera già in regime di proroga fino al 31 ottobre.”

 

Sii il primo a commentare su "Bussi sul Tirino: il Centro visite non chiude, ma é la polemica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*