Bussi, accordo vicino con il nuovo investitore

discarica-bussi1discarica bussi1

Bussi, accordo vicino con il nuovo investitore che rileverà il sito industriale ex Solvay.

La data in cui dovrebbe essere firmata l’intesa è già stabilita: 30 ottobre, giorno in cui, in Comune, si svolgerà la conferenza dei servizi convocata dal sindaco Salvatore Lagatta. A prendervi parte saranno il commissario Adriano Goio, il rappresentante del ministero dell’Industria e il nuovo investitore, la Filippi Farmaceutica, che però entrerà in possesso dell’area solo dopo il passaggio di proprietà da Sovay al Comune e la bonifica del sito. Una bonifica che in Valpescara è attesa da anni, almeno dall’insediamento di Adriano Goio e dei milioni di cui dispone per portarla a termine, una cinquantina – alcuni dei quali utilizzati per il cosiddetto capping e altri interventi non risolutivi. L’accordo comunque non transige: solo dopo l’avvenuta bonifica il Comune entrerà in possesso dell’area, la cui occupazione verrà concessa alla Filippi, che a sua volta dovrebbe far partire la produzione e dare concretezza alle promesse di occupazione.

Sii il primo a commentare su "Bussi, accordo vicino con il nuovo investitore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*