Bullismo ad Avezzano: la denuncia disperata di una madre

bullismo

Presunto caso di bullismo ad Avezzano: la denuncia disperata di una madre per le ripetute vessazioni subite dai suoi due figli di 15 e 17 anni.

La donna si é affidata ad un legale che ha già presentato un esposto alla Procura di Avezzano che ora dovrà indagare. Dal canto suo la donna mostra anche alcune prove delle continue aggressioni avvenute sul pullman. In particolare alcune bruciature su una tuta da ginnastica e testimonianze riguardo a continui insulti ed offese nei confronti dei due ragazzi ogni mattina prima di entrare a scuola. La donna conosce anche il nome dei bulli ed assicura che fornirà maggiori dettagli all’Autorità Giudiziaria.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Bullismo ad Avezzano: la denuncia disperata di una madre"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*