Botti di fine anno in Abruzzo: “usateli in modo corretto”

botti1(ALLIANCE)- A pyrotechnician of the fire brigade lights a firecracker at a press conference of the fire brigade in Berlin, Germany, 28 December 2012. Shortly before New Years, the fire brigade informs about illegal fireworks as well as the dangers and proper handeling of fireworks. Photo: Britta Pedersen - {TM News - Infophoto} Citazione obbligatoria {TM News - Infophoto} **PAROLE CHIAVE** fireworks PREPARATIVI CAPODANNO 2013 NUOVO ANNO BOTTI FUOCHI ARTIFICIO CRONACA

La Polizia di Stato anche in Abruzzo consiglia di usare in modo corretto e consapevole i fuochi artificiali durante la notte di San Silvestro.

La campagna di informazione e sensibilizzazione, messa in atto anche in Abruzzo dalla Polizia di Stato, è finalizzata a scongiurare incidenti che, in molte occasioni, hanno provocato vittime e feriti gravi. Sul sito www.poliziadistato.it sono disponibili dei video tutorial nei quali un medico, un artificiere ed un cinofilo della Polizia di Stato mettono in guardia i cittadini sui rischi connessi all’uso degli artifici pirotecnici soprattutto quando vietati e non conformi alla normativa europea.

In una nota della Polizia si legge che “Negli ultimi anni, anche grazie a questi consigli, sono diminuiti i feriti ed i decessi, in particolare durante la notte di Capodanno. Nei giorni che precedono le festività natalizie e i festeggiamenti di fine anno le Forze dell’Ordine sono, inoltre, impegnate a controllare e a sequestrare il materiale pericoloso e non conforme alla normativa vigente. In questa attività di contrasto, nei giorni scorsi la sola Polizia ha sequestrato oltre 2.800 proiettili, più di duemila chili di prodotti esplodenti classificati, 2.300 chili di giochi pirotecnici marcati Comunità Europea e oltre 11 mila pezzi non pesati per la difficoltà e la pericolosità di manipolazione degli stessi. Gli operatori di Polizia Amministrativa hanno anche sequestrato quasi 2.600 chili di polvere da sparo. Le ultime operazioni in ordine di tempo sono avvenute a Pavia con 55 chili di fuochi trovati, e a Taranto con 59 chili. In totale sono state denunciate 104 persone da tutte le Forze di Polizia (52 dalla Polizia di Stato)”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Botti di fine anno in Abruzzo: “usateli in modo corretto”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*