Boom di presenze alla Fiera dell’Epifania a L’Aquila

Boom di presenze alla Fiera dell’Epifania de L’Aquila che ha visto la partecipazione di oltre 25 mila visitatori e 330 ambulanti. Sono partiti, invece, in sordina i saldi invernali nei negozi.

Tantissimi cittadini e turisti hanno affollato anche quest’anno la fiera dell’Epifania a L’Aquila dove il centro storico ha registrato un affluenza notevole, grazie anche alla temperatura mite. Oltre 25 mila persone hanno partecipato, secondo i dati del Comune, alla 70ª edizione della manifestazione che è stata baciata dal sole. 330 ambulanti hanno venduto, sulle bancarelle sistemate nell’area dalla Villa ai Quattro cantoni, passando per San Bernardino e via Castello, sciarpe, cappelli, capi di abbigliamento, ma anche scope rotanti che raccolgono la spazzatura, befane con carichi di dolci, grucce salvaspazio, taralli, peperoncini, formaggi, calze, scarpe, bigiotteria, pistole spara-bolle di sapone. Oggetti più o meno utili e tutto si è svolto in tranquillità nel capoluogo di regione, a parte una t-shirt nera con la scritta “Benito santo subito”, con chiaro riferimento a Mussolini, appesa su una bancarella, che alcuni cittadini, indignati, hanno segnalato alle forze dell’ordine che hanno lavorato in sinergia.

magliettamussolinisanto

Gli agenti della Polizia municipale hanno effettuato controlli rimuovendo, nella notte tra il 4 e il 5 gennaio, 10 veicoli perché sostavano negli stalli riservati agli ambulanti. Sono arrivate segnalazioni di furti dopo che qualche ladro è riuscito a rubare portafogli a visitatori un po’ distratti a causa della calca. Il grande successo della Fiera dell’Epifania ha penalizzato le vendite dei negozi aquilani dove ieri, come nel resto dell’Abruzzo, sono iniziati i saldi invernali, che termineranno il 5 marzo. Secondo le previsioni di Confcommercio Abruzzo, però, c’è la possibilità di recuperare nei prossimi giorni e nelle prossime settimane visto che le vetrine dei negozi hanno lanciato sconti che arrivano fino al 70% di capi e prodotti appetibili. Se è vero che ormai non si formano più code in occasione delle vendite promozionali è altrettanto vero che i commercianti spesso offrono a prezzi vantaggiosi articoli di buona qualità. Anche perché  i consumatori sono abituati ad osservare con maggiore attenzione ciò che viene proposto e a documentarsi costantemente per evitare spiacevoli sorprese dopo l’acquisto

Sii il primo a commentare su "Boom di presenze alla Fiera dell’Epifania a L’Aquila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*