Bocca di Valle: escursionista si rompe una caviglia

Bocca di Valle: escursionista si rompe una caviglia, raggiunta e tratta in salvo dagli uomini del Soccorso Alpino e trasportata all’ospedale di Chieti.

I tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo sono impegnati in un’operazione di soccorso in località Bocca di Valle, Guardiagrele. Una signora di 59 anni di origine svedese, a seguito di un incidente durante un’escursione, si è provocata una frattura scomposta della caviglia destra. Recuperata dai tecnici del Cnsas con la barella portantina, l’infortunata sarà accompagnata all’ospedale di Chieti. Le operazioni di recupero della barella, che nell’ultimo tratto è stata anche assicurata a un albero a causa della pendenza del terreno, hanno una durata complessiva di circa due ore e si concluderanno all’imbocco del sentiero, dove ad attenderla ci sarà l’ambulanza del 118.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Bocca di Valle: escursionista si rompe una caviglia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*