Bisenti: scoperta serra di marijuana, in manette un 34enne

dav

Aveva una vera e propria serra per la coltivazione di Marijuana un 34enne di Bisenti arrestato ieri dai carabinieri.

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Bisenti, nel corso di mirato servizio finalizzato al contrasto dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti, hanno scoperto che un disoccupato 34enne del luogo, all’interno della propria abitazione aveva allestito una vera e propria serra destinata alla coltivazione di marijuana. Tutto organizzato nei minimi dettagli, dall’impianto di irrigazione, prodotti chimici per la concimatura, lampade a led per la luce, insomma un vero e proprio laboratorio di botanica, curato nei minimi particolari. I militari hanno fatto irruzione nell’appartamento, rinvenendo 3 piante di “marijuana” dell’altezza di circa 1,50 mt., quindi già mature con infiorescenze dalle quali ricavarne il principio attivo. Sono stati inoltre recuperati 5 grammi della medesima sostanza, tenda e lampade termiche, il tutto sottoposto a sequestro. Per il giovane quindi è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Teramo per detenzione e coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Sii il primo a commentare su "Bisenti: scoperta serra di marijuana, in manette un 34enne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*