Biblioteche ex provinciali abruzzesi tornano all’efficienza

Verso il ritorno alla piena efficienza le biblioteche ex provinciali abruzzesi. Venerdì riunione operativa in Regione.

In seguito alle inefficienze registrate durante il periodo natalizio in alcune delle quattro biblioteche ex provinciali abruzzesi, il consigliere regionale delegato alla cultura Luciano Monticelli ha convocato per venerdì 13 una riunione operativa finalizzata alla rapida e duratura definizione delle questioni pendenti.

Il consigliere Monticelli ricorda che “Le quattro biblioteche già di pertinenza delle Province abruzzesi, ovvero la “Tommasi” di L’Aquila, la “De Meis” di Chieti, la “D’Annunzio” di Pescara e la “Dèlfico” di Teramo, sono passate sotto responsabilità regionale nel novembre scorso.So bene quanto questi luoghi possano essere importanti soprattutto per i giovani. Oggi, insieme al Dirigente Tentarelli, ci siamo dedicati a risolvere questa criticità con la massima sollecitudine, dando priorità assoluta alla riattivazione dei servizi per i cittadini. La biblioteca “D’Annunzio” potrà ritornare da subito agli orari consueti, e confido che venerdì, nonostante i recenti pensionamenti, potremo porre le basi per una stabile ripresa in piena efficienza delle attività delle quattro biblioteche ex Provinciali attraverso l’utilizzo ottimale di personale già al servizio della Regione”.

Sii il primo a commentare su "Biblioteche ex provinciali abruzzesi tornano all’efficienza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*