Bertolaso candidato, Cialente: “Paghiamo ancora i suoi errori”

bertolasobertolaso

Un Guido Bertolaso all’attaco di tutto e di tutti quello apparso ieri nell’intervista a Mix24 su Radio 24 di Giovanni Minoli, vecchio amico dell’ex capo del Dipartimento di Protezione civile ora candidato a sindaco di Roma.

Dopo le critiche – che non si smorzano ancora – arrivate dai familiari delle vittime del sisma, nei quali la candidatura di Bertolaso, che all’Aquila dovrà affrontare da imputato il processo cosiddetto “Grandi rischi bis” (che si aggiunge a quello sul G8 della Maddalena), ha riaperto una profonda ferita. Bertolaso nel rispondere a Minoli non ha risparmiato frecciate al sindaco dell’Aquila Massimo Cialente e alle istituzioni locali che:

“Hanno latitato – secondo Bertolaso – attaccando i vari governi e dicendo che non c’erano i soldi. In realtà, i soldi c’erano e avrebbero potuto fare molto prima di quanto stanno facendo”.

Cialente non si è lasciato scomporre da chi – ha risposto – si è buttato a capofitto nella campagna elettorale senza risparmiare nessun colpo. Ma sono tanti – ribadisce il sindaco – gli errori fatti all’Aquila nel post-sima dalla Protezione civile di Bertolaso.

Il Video :

Sii il primo a commentare su "Bertolaso candidato, Cialente: “Paghiamo ancora i suoi errori”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*