Bertolaso candidato, Cialente: “Paghiamo ancora i suoi errori”

bertolasobertolaso

Un Guido Bertolaso all’attaco di tutto e di tutti quello apparso ieri nell’intervista a Mix24 su Radio 24 di Giovanni Minoli, vecchio amico dell’ex capo del Dipartimento di Protezione civile ora candidato a sindaco di Roma.

Dopo le critiche – che non si smorzano ancora – arrivate dai familiari delle vittime del sisma, nei quali la candidatura di Bertolaso, che all’Aquila dovrà affrontare da imputato il processo cosiddetto “Grandi rischi bis” (che si aggiunge a quello sul G8 della Maddalena), ha riaperto una profonda ferita. Bertolaso nel rispondere a Minoli non ha risparmiato frecciate al sindaco dell’Aquila Massimo Cialente e alle istituzioni locali che:

“Hanno latitato – secondo Bertolaso – attaccando i vari governi e dicendo che non c’erano i soldi. In realtà, i soldi c’erano e avrebbero potuto fare molto prima di quanto stanno facendo”.

Cialente non si è lasciato scomporre da chi – ha risposto – si è buttato a capofitto nella campagna elettorale senza risparmiare nessun colpo. Ma sono tanti – ribadisce il sindaco – gli errori fatti all’Aquila nel post-sima dalla Protezione civile di Bertolaso.

Il Video :

L'autore

Marianna Gianforte
Giornalista professionista dal 2009, iscritta all'Albo dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Dopo la laurea in Culture per la Comunicazione all’Università dell’Aquila, frequenta un master in Giornalismo all'Università di Teramo. Collabora con il quotidiano regionale "Il Centro Spa" e Radio Delta. La scrittura e il giornalismo fanno parte della sua vita, come anche lo sport. Ama la corsa, la bicicletta e la montagna.

Sii il primo a commentare su "Bertolaso candidato, Cialente: “Paghiamo ancora i suoi errori”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*