Bellante: pitbull ucciso a colpi di forcone

Il pitbull, morto dopo un intervento chirurgico, è stato infilzato con un forcone che gli ha perforato, presumibilmente, i polmoni.

Ieri, a Molino San Nicola di Bellante, un pitbull di nome Zeus sarebbe morto per arresto cardiaco, dopo un delicato intervento chirurgico. Il cane avrebbe subito un grave trauma toracico con polmoni perforati e alcuni segni sul muso e sulla lingua avvenuti a causa di un attacco con un altro cane. Il proprietario, secondo quanto ha riferito alle forze dell’ordine, sarebbe stato avvertito da alcuni testimoni che avrebbero visto l’aggressore usare un forcone contro il cane, non lontano da casa. Già in precedenza qualcuno avrebbe provato a manomettere il cancello e la famiglia di Zeus sarebbe corsa ai ripari con la messa in sicurezza. Dell’episodio sono stati informati i carabinieri e non appena saranno pronti i referti e i risultati dell’autopsia, eseguita dal veterinario su Zeus, scatterà la denuncia nei confronti dell’uomo che sarebbe stato visto aggredire il pitbull.

(immagine di repertorio)

Sii il primo a commentare su "Bellante: pitbull ucciso a colpi di forcone"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*