Bambina salvata in mare a Montesilvano

bagnino

Una bambina di 10 anni è stata salvata in mare a Montesilvano mentre si trovava nella zona dello stabilimento balneare ” Bagni Giulietta”.

Salvataggio in mare ieri pomeriggio intorno alle ore 17  a Montesilvano nei pressi  dello stabilimento balneare Bagni Giulietta. Una bambina di 10 anni stava facendo il bagno quando ha iniziato ad annaspare. Ha attirato l’attenzione delle persone presenti in quel momento in mare e sulla spiaggia poichè si trovava in un punto in cui l’ acqua era alta e non riusciva più tornare indietro. Il bagnino in servizio  l’ha notata immediatamente e prontamente è riuscito a riportata a riva.
Per fortuna tutto è andato per il meglio e ,a parte un grosso spavento , non ci sono state conseguenze per la salute della bambina tanto che non è stato necessario l’intervento del personale sanitario. È stato decisivo l’intervento immediato del personale di salvataggio  Un plauso va a Francesco Rizzello, brevettato Fisa, il quale fa parte della Compagnia degli Angeli del Mare e come tale si è comportato salvando la bimba in difficoltà.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Bambina salvata in mare a Montesilvano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*