Avezzano: ragazzo ferito in uno stand dall’olio bollente

Un ragazzo di 17 anni è rimasto ferito ad Avezzano da un getto di olio bollente mentre si trovava all’interno di uno stand.

Il diciassettenne campano ha riportato ustioni di secondo grado su una gamba. L’incidente si è verificato durante una delle serate della Settimana marsicana, il ricco contenitore di eventi ospitato dal Parco Torlonia di Avezzano. Il minorenne è stato prontamente soccorso dai sanitari di  una delle ambulanze presenti nell’area ed è stato accompagnato in ospedale. La Polizia sta svolgendo indagini per accertare se ci sono responsabilità. In base ad una prima ricostruzione dei fatti il ragazzo sarebbe entrato all’interno dello stand, gestito da due giovani ambulanti di Avellino, nel quale venivano servite zeppole, panini, crepes e pancake, per salutare due amici, quando avrebbe urtato il contenitore dell’olio per friggere e il getto bollente lo ha colpito alla gamba.  Ieri mattina il ferito è stato dimesso, ma dovrà sottoporsi a una serie di lunghe cure per poter guarire le piaghe causate dalle ustioni. Lo stand, su decisione dei gestori, è stato chiuso, nonostante avesse tutte le necessarie autorizzazioni.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: ragazzo ferito in uno stand dall’olio bollente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*