Avezzano: muore per il freddo nella casa senza riscaldamento

Un uomo di origine marocchina è morto ad Avezzano e a causare il decesso potrebbe essere stato il freddo.

E’ stato trovato cadavere in un’abitazione, fatiscente e senza riscaldamento, di via San Francesco ad Avezzano A.M., quarantacinquenne di origine marocchina. Pare che l’uomo fosse cardiopatico e le condizioni precarie in cui viveva potrebbero aver contribuito a peggiorare la situazione al punto da causare il decesso.

I conoscenti non lo vedevano da qualche giorno e ieri, 4 gennaio, è stato trovato morto quando dagli agenti del commissariato di Avezzano i quali hanno escluso che sia stato ucciso anche se il medico legale ha chiesto che venga eseguita l’autopsia e la Procura della Repubblica ha aperto l’inchiesta. Nella zona della Marsica la colonnina di mercurio negli ultimi giorni è scesa anche a -9° sotto lo zero e la neve, il vento e il ghiaccio hanno creato non pochi disagi . Una insidia il freddo che mette a dura prova le persone che vivono in condizioni precarie: in primis i senza tetto.

 

Sii il primo a commentare su "Avezzano: muore per il freddo nella casa senza riscaldamento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*