Avezzano: magrebino compie furto, evade dai domiciliari, arrestato

arresto polizia 22

Ad Avezzano la polizia ha arrestato un magrebino che dopo aver commesso un furto era stato arrestato ed è evaso dai domiciliari . Ora è recluso in carcere.

Gli agenti della Squadra Volante del Commissariato di Avezzano hanno arrestato per evasione un giovane magrebino H.Y..Il ragazzo, munito di regolare permesso di soggiorno, era già stato arrestato per tentato furto il giorno precedente, in quanto era stato scoperto dalla Polizia mentre ,con degli arnesi metallici forgiati ad hoc ,  cercava di aprire una slot-machine in una agenzia di scommesse di Avezzano per appropriarsi del denaro contenuto all’interno.L’uomo, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Avezzano, era stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari ma è evaso poco dopo. E’ stato rintracciato e portato nella  casa circondariale di Avezzano.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: magrebino compie furto, evade dai domiciliari, arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*