Avezzano: genitori alcolisti, figli allontanati

Avezzano: il grido d’allarme da un tema a scuola di una bambina che denuncia il forte stato di disagio in cui sono costretti a vivere lei e il suo fratellino.

“papà e mamma ci lasciano senza cibo” scrive la piccola di 10 anni sul suo tema e subito scatta la denuncia, l’affidamento per lei ed il fratellino agli assistenti sociali e l’inchiesta su una giovane coppia del capoluogo marsicano, entrambi dediti all’uso smodato di alcolici. E’ una triste storia quella che emerge da uno spaccato di povertà ad Avezzano. Secondo quanto riportato nel tema, supportato anche da ulteriori riscontri, sembra che la coppia abbia avuto per lungo tempo un comportamento vessatorio nei confronti dei figli, lasciati soli in casa per molto tempo, senza cibo, in una condizione di sottomissione psichica e fisica. Il giudice per le indagini preliminari ha ordinato maggiori approfondimenti, l’ipotesi di reato a carico dei due genitori é di maltrattamenti su minori. Ora ci sono 90 giorni a disposizione delle autorità per fare ampia chiarezza, ma intanto i due bambini sono stati allontanati e messi al sicuro.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: genitori alcolisti, figli allontanati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*