Avezzano: ferisce un connazionale con un’ascia

Un uomo di origine marocchina, ieri mattina, ad Avezzano è andato nell’abitazione di un connazionale e lo ha colpito con un’ascia. E’ stato fermato dalla Polizia.

Sfiorata la tragedia, ieri mattina, 10 aprile, ad Avezzano dove, pare per vecchie ruggini tra due uomini di origine marocchina, stava per scapparci il morto. Deve rispondere dell’accusa di violenza privata e lesioni l’uomo che, a sorpresa, armato di ascia, è andato a casa di un connazionale e lo ha ferito alla testa.

L’aggressione è avvenuta in un’abitazione della frazione di Paterno, sembra per motivi legati a vecchi dissidi tra i due. L’aggressore è stato condotto al commissariato di Avezzano mentre la vittima è stata soccorsa dal personale del 118, arrivato sul posto con un’ambulanza, ed accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano dove è stata medicata è dimessa .

++++Notizia in aggiornamento++++++

Sii il primo a commentare su "Avezzano: ferisce un connazionale con un’ascia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*