Avezzano: chiosco a fuoco per vendetta

Un incendio è divampato nella notte ad Avezzano dove è andato a fuoco un chiosco in procinto di aprire la propria attività.

Potrebbe esserci la vendetta alla base dell’incendio appiccato ad un chiosco di un fioraio che si trova nei pressi dell’ingresso del cimitero di Avezzano che tra qualche giorno avrebbe dovuto aprire i battenti. Gli investigatori ritengono che potrebbe trattarsi di un messaggio intimidatorio per i proprietario del box in prefabbricato che stava per aggiungersi agli altri già presenti nella zona. Le fiamme sono state appiccate, all’alba di oggi, all’interno del chiosco con la benzina. Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco e la Polizia.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: chiosco a fuoco per vendetta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*