Autostrade, Ramadori: “Pronti a nuovo sisma”

Entro fine anno un nuovo sisma in Centro Italia? Dobbiamo fare lavori di messa in sicurezza al più presto possibile. Lo ha detto oggi a Pescara l’ad di Strada dei Parchi Spa Ramadori.

Qualche mese fa, gli organi di informazione hanno parlato della possibilità,entro la fine dell’anno, di una nuova scossa sismica nel Centro Italia, che potrebbe avere la stessa magnitudo del terremoto di Amatrice. Una elucubrazione che ci pone, comunque, il dovere di fare i lavori di messa in sicurezza al più presto possibile. Lo ha detto oggi a Pescara l’amministratore delegato di Strada dei Parchi Spa Cesare Ramadori intervenendo al workshop”Ricerca e innovazione: condivisione delle conoscenze ed unione delle forze per il pieno utilizzo dei fondi europei alla ricerca di un New Deal per l’Abruzzo”. Un confronto svoltosi nella sede del quotidiano “Il Centro”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Autostrade, Ramadori: “Pronti a nuovo sisma”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*