Autismo, “BluÈ”, il cd che rompe le barriere

Sono stati inaugurati oggi a Teramo, in occasione della Giornata mondiale sull’autismo, presso la Biblioteca “Melchiorre Delfico”, il Cd e la mostra d’arte “bluè Reportage Fotografico”.

La mostra è il racconto fotografico del percorso artistico dei ragazzi dell’associazione Autismo Abruzzo Onlus durante la realizzazione del cd jazz “bluè” in vendita a partire da oggi, che vede la partecipazione straordinaria del trombettista Fabrizio Bosso. Opera di punta della mostra sarà il quadro dipinto dai ragazzi con la supervisione e l’ausilio del fumettista Carmine Di Giandomenico, scelto come copertina del cd. I ragazzi protagonisti della mostra sono Franco Di Luciano, Virginia Verzulli, Pietro Catucci, Mattia Materazzo, Lorenzo Sacripante, Federico Di Antonio, Benedetta D’Angelo, Anna Sebastiani. La rassegna fotografica curata da Martina Dale si chiuderà il 10 aprile prossimo.

“La sfida iniziale di questa produzione – ha commentato Dario Verzulli, presidente di Autismo Abruzzo onlus -, era quella di mettere in mostra il talento di questi ragazzi ed evidenziarlo. Abbiamo trovato competenze spiccate e diversificate in loro e questo dimostra, anche in materia plateale, la possibilità che i ragazzi con problemi della sfera autistica hanno di essere inseriti nella società in cui viviamo e in maniera attiva”. Alla produzione del cd jazz ‘bluè’ hanno partecipato quei ragazzi autistici che si sono resi disponibili, in un lavoro durato sei mesi: “Noi dell’associazione – ha aggiunto Verzulli -, ma anche i professionisti, gli artisti, le aziende, il Comune e la società della musica Primo Riccitelli, hanno accolto e sperimentato il coinvolgimento per la prima volta nella musica e nell’arte di ragazzi con autismo: questo significa sgretolare le barriere, dissolverle. Non si abbattono con le luci e i palloncini ma con iniziative come queste che contaminano il territorio e costituiscono valore aggiunto. Questo lavoro sarà il nostro specchio, il risultato che la nostra squadra ha contribuito a raggiungere”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Autismo, “BluÈ”, il cd che rompe le barriere"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*