Atri: sospetta morte di meningite per 32enne di Casoli

 Atri: sospetta morte di meningite per 32enne di Casoli deceduto nella notte nella sua abitazione in preda ad una febbre altissima.

Inutili i soccorsi per il giovane Luigi D’Egidio, questo il suo nome, deceduto per un arresto cardiaco. I sanitari del 118 hanno tentato vanamente di rianimarlo. L’Asl sospetta una malattia infettiva, si teme meningite. Sull’episodio la Procura di Teramo ha deciso di aprire un fascicolo affidato al Pm Davide Rosati che ha disposto l’esame autoptico sul corpo del giovane.

 

 

Sii il primo a commentare su "Atri: sospetta morte di meningite per 32enne di Casoli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*