Asili nido abruzzesi: 3 milioni dalla Regione

asiloasilo

Oltre 3 milioni di euro saranno stanziati per gli asili nido abruzzesi dalla Regione . L’assessore Di Matteo  annuncia che saranno riqualificati molti edifici.

La giunta regionale, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Donato Di Matteo, ha approvato la delibera che consentirà di effettuare interventi per la riqualificazione di molti asili nido abruzzesi. Sono previsti oltre 3 milioni  euro. Nei mesi scorsi l’assessore Di Matteo ha svolto numerosi incontri con i sindaci che hanno fatto richiesta di finanziamenti per gli interventi di messa in sicurezza di asili nido e micro nidi pubblici funzionanti.

L’assessore Di Matteo afferma che “Verrà finanziata a breve la graduatoria dei Comuni che hanno fatto richiesta per la messa in sicurezza di strutture scolastiche pubbliche – ha spiegato l’assessore -, in particolare gli asili nido che presentano numerose criticità. In più occasioni ho incontrato i sindaci dei comuni interessati al finanziamento i quali hanno espresso le numerose problematiche legate alla situazione delle stutture. Oltre tre milioni di euro per garantire alle famiglie e ai bambini fabbricati sani e più sicuri”.

L’elenco dei Comuni:

Montesilvano (adeguamento sismico ed a norme igieniche e di sicurezza Asilo Nido in via Chiarini) per 250mila euro, San Salvo (adeguamento sismico ed a norme igieniche e di sicurezza Asilo Nido in via Verdi) per 350 mila euro, Sulmona (adeguamento sismico ed a norme igieniche e di sicurezza Asilo Nido in via Badia- viale della Repubblica) per 274 mila318 euro, Pescara (adeguamento sismico ed a norme antincendio Asilo Nido in via Croce) per 270 mila876 euro, Pescara (adeguamento sismico ed a norme antincendio Asilo Nido in via Vespucci) per 270mila euro, Atessa (adeguamento sismico ed a norme igieniche e di sicurezza Asilo Nido in via Ciampoli) per 310mila euro, Vasto (adeguamento sismico ed a norme igieniche e di sicurezza Asilo Nido in via De Gasperi) per 300mila euro, Atri (adeguamento sismico Asilo Nido in via Risorgimento) per 255mila euro, Popoli (adeguamento sismico ed a norme igieniche e di sicurezza Asilo Nido in via Tiburtina) per 140mila euro, Tortoreto (adeguamento sismico Asilo Nido in via Carducci) per 145mila euro, Pianella (adeguamento sismico ed a norme igieniche e di sicurezza Asilo Nido in Località Vecchia Fornace – I° Lotto funzionale) per 80mila euro, Nereto (adeguamento sismico ed a norme igieniche e di sicurezza Asilo Nido in via Gramsci) per 90mila euro, Ripa Teatina (adeguamento sismico ed a norme igieniche e di sicurezza Asilo Nido in via Chieti) per 100mila euro, Orsogna (adeguamento sismico ed a norme igieniche e di sicurezza Asilo Nido in via Rosica) per 105mila euro, Miglianico (adeguamento strutturale Asilo Nido in via Borgo Forno) per 105mila euro, Giulianova (adeguamento sismico asilo nido Le coccinelle zona Orti) per 405mila euro.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Asili nido abruzzesi: 3 milioni dalla Regione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*