Arresto per droga nella Marsica

Carabinieri5Carabinieri5

Arresto per droga nella Marsica. I carabinieri proseguono la lotta al traffico di sostanze  stupefacenti.

Arresto per droga nella Marsica dove i carabinieri proseguono la lotta al traffico di sostanze stupefacenti. I militari della Compagnia di Avezzano, dopo gli arresti e i recuperi di ingenti quantitativi di droga, hanno eseguito un provvedimento cautelare nei confronti di Mohammed Najim, 45 anni con  regolare sul territorio nazionale e residente a Luco dei Marsi, gia’ arrestato per i medesimi reati in distinte operazioni antidroga, ad ottobre e dicembre 2015, dei carabinieri di Luco dei Marsi, di Gioia dei Marsi ed Ortucchio. Il gip del Tribunale di Avezzano Proietti ha emesso l’ordinanza di sostituzione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria in quella della custodia in carcere a seguito dei fatti dello scorso 11 febbraio.  Najim, gia’ sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per reati inerenti il traffico di sostanze stupefacenti, era finito in manette insieme ad altri due connazionali per detenzione di 250 grammi di cocaina ad altissimo grado di purezza e pronta per essere “tagliata” ed immessa sul mercato, e materiale per il confezionamento delle dosi. Ieri pomeriggio, i militari di Luco dei Marsi hanno notificato l’ordinanza allo straniero, mentre era ancora detenuto in carcere per gli ultimi fatti di cui si era reso responsabile.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Arresto per droga nella Marsica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*