Archeoclub Pescara: appello al Comune

Pescara, Museo delle Genti d'Abruzzo, sala della Pupa

Archeoclub Pescara: appello al Comune sulla elezione dei componenti della Fondazione Genti d’Abruzzo.

Archeoclub Pescara: appello al Comune sulla elezione dei componenti della Fondazione Genti d’Abruzzo. A lanciarlo è il presidente del comitato direttivo dell’Archeoclub Giulio De Collibus che in una nota ricorda che lo scorso 18 dicembre durante la riunione convocata per eleggere i membri del cda della Consulta dei Fondatori  della Fondazione Genti d’Abruzzo (cioè dei componenti non di spettanza del Comune di Pescara) , il sindaco Marco Alessandrini aveva assunto l’impegno ufficiale  di indicare i rappresentanti comunali entro e non oltre il 28 dicembre scorso. A 22 giorni dalla data indicata, il presidente De Collibus fa notare che , con il precedente consiglio di amministrazione scaduto da oltre un anno, si agisce in regime di prorogatio per la sola ordinaria amministrazione e la Fondazione sta precipitando in una situazione sempre più grave e complicata.

de Collibus afferma ” ricordiamo che i rappresentanti del comune di Pescara devono essere scelti fra tutti coloro che, disponendo di certe caratteristiche precipue, si siano candidati entro il novembre. Quale associazione che ha ideato, voluto e realizzato il Museo delle Genti d’Abruzzo, esprimiamo tutto il nostro sconcerto e la nostra preoccupazione per questo ritardo incomprensibile ed inaccettabile che rende sempre più difficile e problematico ogni intervento volto a salvaguardare e rilanciare una delle più prestigiose ed importanti istituzioni culturali della città e dell’intero Abruzzo. Chiediamo, quindi, che siano ufficializzate le nomine necessarie a completare la composizione dell’organo gestionale augurandoci che le scelte vengano effettuate secondo le competenze richieste dal bando e dallo statuto “.

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Archeoclub Pescara: appello al Comune"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*