Approvato il nuovo piano sociale dell’Abruzzo

sclocco marinella

Il consiglio regionale ha approvato il nuovo piano sociale d’Abruzzo. A disposizione 200 milioni di euro per il prossimo triennio.

Nel corso dell’ultima seduta del consiglio regionale prima della pausa estiva ieri sera a palazzo dell’Emiciclo a L’Aquila,intorno alle ore 21. è  stato approvato il piano sociale d’Abruzzo. Nelle casse regionali ci saranno 200 milioni di euro per il prossimo triennio. L’assessore  Marinella Sclocco questa mattina ha illustrato alla stampa i punti più importanti del piano.ricco di importanti novità. Gli ambiti sociali e sanitari per la prima volta coincideranno e saranno 24, anche i servizi sociali saranno soggetti ad accreditamento come già avviene per quelli sanitari e si punterà sulla qualità dei servizi offerti attraverso la formazione e la valorizzazione delle professionalità esistenti sul territorio. La Regione nelle prossime settimane emanerà gli atti di indirizzo per l’attuazione del piano e i Comuni avranno 90 giorni di tempo per costituire i nuovi ambiti distrettuali sociali. I Comuni, inoltre, entro 150 giorni, dovranno scrivere i nuovi piani distrettuali sociali.

Il servizio del Tg8:

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Approvato il nuovo piano sociale dell’Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*